h1

«Filosofando»

16/09/2018

Un percorso di filosofia pratica nella scuola
a cura di Paola Teresa Grassi

 

«The Socratic method (…) is the art of teaching not philosophy but philosophizing,
the art not of teaching about philosophers
but of making philosophers of the students»
Leonard Nelson, 1922

Nei mesi di marzo e aprile del 2015 presso l’Istituto Comprensivo ‘Alighieri-Diaz’ di Lecce ho coordinato un percorso formativo di introduzione ad alcune metodiche filosoficamente orientate note con il nome di ‘pratiche filosofiche’. Un laboratorio destinato a familiarizzare con un modo del ‘filoso-fare’ che si ispira alla Philosophy for Children di Matthew Lipman. La P4C è un curricolo che si snoda a partire dalla lettura condivisa di alcuni racconti corredati da manuali ad uso dell’insegnante (entrambi redatti dallo stesso Lipman) e che sono rigorosamente sempre quelli (una decina in totale), oltre a quelli redatti dai collaboratori di Lipman.

La filosofia per i bambini nasce con l’intenzione di fornire all’insegnante alcuni strumenti didattici utili a fare filosofia con i bambini. L’obiettivo della filosofia con i bambini è la abituazione al pensiero critico attraverso le tre dimensioni specifiche che quel pensiero edificano: la riflessione, la creatività e la cura intesa come attenzione verso l’altro. Una finalità che si raggiunge attraverso la condivisione in circolo di testi selezionati ad hoc, la formulazione di domande che esplodono da quei testi e la esplorazione di temi a partire dalle se pur ‘piccole’ esperienze dei bambini stessi.

Il corso ha inteso illustrare i materiali originali prodotti dall’Institute for the Advancement in Philosophy for Children ma da essi affrancarsi per formare ad un più ampio ventaglio di procedure e che nella fattispecie sono il ‘dialogo socratico’ e la ‘comunità di ricerca’. Il corso è anche stato concepito in modo da predisporre per le insegnanti uno spazio entro cui dedicarsi al confilosofare come ‘pratica della cura di sé’. Una dimensione entro cui non solo incubare progettualità specifiche da agire con i bambini con la supervisione di un esperto nelle pratiche del filosofare, ma anche un vero e proprio ‘spazio per filosofare’ da dedicare alla coltivazione di sé.

(…)

Per continuare a leggere l’articolo e le testimonianze dei partecipanti potete richiedere il volumetto in pdf con le testimonianze dei partecipanti via mail.

Per approfondire si veda il mio contributo intitolato Il filosofo pratico come educatore, a p. 186 in «I giardini della formazione», Armando Editore

22137_17986_dionisi_Image

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: